Carlo Cracco


Carlo Cracco  è nato a Vicenza nel 1965.
E' del segno della bilancia e come tale ricerca continuamente di stabilire un armonioso equilibrio tra forze ed elementi diversi tra loro: armonia, estetismo, fascino,diplomazia.
A soli 21 anni ( nel 1986) incomincia la sua carriera professionale da Gualtiero Marchesi a Milano, il primo ristorante italiano che raggiunge le tre stelle Michelin.
Per tre anni Carlo Cracco vive in Francia, scopre i segreti della cucina francese con Alain Ducasse (Hotel Paris) e Lucas Carton (Paris, Senderens).
Da Parigi poi Carlo Cracco (alla francese) torna in Italia e più precisamente a Firenze.
Diventa primo Chef all’Enoteca Pinchiorri che durante la sua conduzione ottiene tre stelle Michelin.
Dopo la parentesi fiorentina Gualtiero Marchesi chiama Carlo Cracco al nuovo ristorante L’Albereta”, Ebrusco (Brescia). Vi riamane tre anni per poi aprire “Le Clivie” in Piovesi d’Alba (Cuneo), che guadagna appena un anno dopo la stella Michelin.
Accetta l’invito della famiglia Stoppani, proprietaria del negozio di gastronomia più famoso di Milano del 1883, per l’apertura del ristorante Cracco Peck, dove Cracco oggi lavora come Chef Executive.
Il ristorante è aperto dal 2001 in un edificio elegante nel centro di Milano e la sua cucina rivisita in modo contemporaneo le specialità tradizionali milanesi, guadagnando le due stelle Michelin, 18,5/20 Espresso e 3 forchette per il Gambero Rosso. Dal 2007 è tra i 50 migliori Ristoranti al mondo.
Da Luglio 2007 unico proprietario del ristorante che porta il suo nome.
Dal 2011 è uno degli chef giudici delle edizioni del seguitissimo programma Masterchef Italia in onda su Sky/Cielo.
2015/2016/2017 conduce Hell's Kitchen Italia

Libri

E' nato prima l'uovo o la farina? Rizzoli, 2016
In principio era l'anguria salata , Rizzoli, 2015
Dire, fare, brasare. In 11 lezioni e 40 ricette tutte le tecniche per superarsi in cucina, Rizzoli, 2014
A qualcuno piace Cracco, Rizzoli, 2014
Se vuoi fare il figo usa lo scalogno. Dalla pratica alla grammatica: imparare a cucinare in 60 ricette, Rizzoli, 2014




 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su