Cathy La Torre


Metà sicula, metà statunitense Cathy La Torre nasce a Erice nel 1980.
Nel 1999 si trasferisce a Bologna dove tre anni più tardi si laureerà in giurisprudenza, per poi diventare avvocato e fondare il primo studio legale interamente dedicato alla tutela e all'affermazione dei diritti che lei definisce “XXL”: extralarge, così comodi che entrano tutti.
Per tanti è l’Avvocathy, metà umana metà avvocata.
Per altri è l’avvocato dei “dimenticati fra i dimenticati”.
Attivista genderfluid, lesbica, è la prima persona non transessuale a diventare vicepresidente della più grande Associazione Trans d’Europa, il "Movimento Identità Trans".
Attualmente vive fra Italia, Europa e Stati Uniti, inseguendo diritti negati o smarriti. 
Per il suo impegno a favore della parità di trattamento delle persone gay, lesbiche, bisex, trans, nel 2013 riceve il suo primo bossolo. È il primo anello di una lunga catena di minacce, insulti e odio, che la renderanno ripetutamente vittima di stalking e, per questo, sotto protezione.
Nel luglio del 2019 reagirà alle parole d’odio  fondando, assieme alla filosofa Maura Gancitano, "Odiare Ti Costa": una imponente iniziativa contro l’odio in rete che in pochi mesi catalizzerà l’attenzione di migliaia di persone.
Nel 2019, è stata insignita del premio “The Good Lobby Awards” come “Miglior avvocato pro bono d’Europa”.

Facebook: https://www.facebook.com/latorre.cathy

Instagram: https://www.instagram.com/avvocathy/?hl=it

"Odiare ti costa":

https://www.instagram.com/odiareticostaofficial/?hl=it

https://www.facebook.com/odiareticosta/

 

 




 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su