Federico Mello


Nato a Lecce, classe 1977, dopo la laurea in Storia Contemporanea all'Università di Bologna con una tesi sui primissimi usi della rete web per la propaganda politica, si trasferisce a Roma per lavorare ad Annozero con Michele Santoro.
Nel 2009 viene chiamato da Marco Travaglio nella squadra che fonderà il Fatto Quotidiano, e diventa giornalista professionista. Nel 2012 lascia la redazione del giornale per fondare con Luca Telese il quotidiano Pubblico.
Ha scritto per Il Foglio, l’Huffington Post, FanPage, per la radio (Un giorno da Pecora) e per la TV (Ballarò). Collaboratore di Rai Cultura per le strategie sui social network, dal luglio 2020 è giornalista Rai.
Ha pubblicato per Mondadori, Aliberti, Imprimatur e Baldini+Castoldi, occupandosi di politica e internet, e delle ricadute sociali e psicologiche delle tecnologie digitali e social sulla vita pubblica e privata.
La sua prossima pubblicazione, un racconto in presa diretta del congresso di Livorno, è in uscita per Utet in occasione del centenario del congresso nel gennaio 2021.




 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su