Matilde D'Errico


Studi e Formazione

Dopo la maturità classica ha conseguito all'università La Sapienza di Roma la laurea in giurisprudenza (con una tesi in Filosofia del Diritto).
Ha frequentato il corso Rai per sceneggiatori di cinema e fiction e un woorkshop in tecniche narrative presso la Scuola Holden di Alessandro Baricco.
E’ giornalista pubblicista.
Ha collaborato con l’università di Siena dove ha insegnato “tecniche di scrittura televisiva” presso il corso di laurea in Scienze della Comunicazione.

All’ attività di free-lance per diverse case di produzione e/o network televisivi, Matilde D’Errico affianca il lavoro di auto-produzione di propri progetti.
Nel 2004 ha costituito una propria società indipendente:“La Bastoggi docu & fiction srl”.

Gennaio 2017 RAI UNO Autrice e regista dello speciale "Frontiere - Giulio Regeni" seconda serata.

Luglio 2016 - RAI UNO Autrice e regista del programma "Frontiere", seconda serata, sei puntate di seconda serata sul tema dei flussi migratori, le nuove frontiere e il terrorismo internazionale.
Maggio - Luglio 2016 - RAI TRE Autrice e regista della docufiction "Amore Criminale", produzione Ruvido, 9 puntate di prima serata
Dicembre - Marzo 2016 - RAI TRE - Autric e regista della rubrica "Il Borgo Dei Borghi" all'interno del programma Kilimangiaro - 12 contributi
Gennaio - novembre 2015 - RAI TRE Autrice e regista della docufiction "Amore Criminale", produzione Ruvido, 15 puntate di prima serata

Ottobre - dicembre 2014 - RAI TRE Autrice e regista della docufiction "Amore Criminale", produzione Ruvido, 8 puntate di prima serata
Aprile 2014 – RAI TRE
Autrice e regista della puntata di prima serata “Il borgo dei borghi”. Puntata speciale de “Il Kilimangiaro”, condotta da Licia Colò e Dario Vergassola. In onda su Rai Tre il 20-4-2014. Gara per eleggere il borgo più bello d’Italia.
Settembre 2013 – RAI UNO
Autrice della serie “Così vicini, così lontani”. Quattro puntate di prima serata per Rai Uno condotte da Al Bano Carrisi e Cristina Parodi, in onda dal 20 dicembre 2014.
Il racconto di storie vere di madri, figli e fratelli che cercano i familiari dei quali hanno perso le tracce.
Produzione: Magnolia tv.
Dal 2007 al 2014 - RAI TRE
Ideatrice, capo-progetto, autrice e regista (con Maurizio Iannelli e Luciano Palmerino) della serie “Amore Criminale”. In preparazione la seconda serie del 2014.
Il racconto – realizzato come docufiction - della vita di alcune donne assassinate dal proprio compagno. Tema: violenza sulle donne. Edizioni di prima e seconda serata.
La trasmissione è stata premiata da Telefono Rosa.
2008-2009 – LA7
Autrice e regista (con Maurizio Iannelli) della serie “Città Criminali”. Due edizioni di seconda serata - realizzate come docufiction - per raccontare la lotta fra legalità e illegalità in alcune città italiane.
Primo premio per la Fiction Edita - nella sezione “Miglior documentario” - al RomaFictionFest 2008
2008 - CULT
Autrice (con Maurizio Iannelli e Marco Penso) della serie “Reparto Trans”: 10 puntate dal carcere di Rebibbia per raccontare la sezione speciale dei transessuali.
2007-2006 – FOXCRIME - CULT
Autrice (con Maurizio Iannelli) della docufiction “Liberanti”.
Il racconto della quotidianità dei detenuti del carcere romano di Rebibbia, del momento della scarcerazione, della prime settimane di libertà.
Due edizioni da 10 puntate.
2006 – LA 7
Autrice del programma “I soliti sospetti”.
Il racconto dell’incontro fra un ex rapinatore e una criminologa.
Conduzione: Paola Saluzzi.
2005 – RAI TRE/FOXLIFE
Capoprogetto, autrice e regista della docufiction “Pronto Soccorso – H24”.
Il racconto del lavoro di medici e infermieri all’interno del Pronto Soccorso dell’Ospedale S. Giovanni di Roma.
Serie coprodotta da Rai Tre (13 puntate) e Foxlife (26 puntate).
2005 – ITALIA 1
Co-autrice del reality show “Campioni il sogno”. Edizione 2004/2005.
2004/2005 – RAI TRE
Autrice del programma “Un giorno per sempre”.
Il racconto delle ventiquattr’ore che hanno cambiato in modo irreversibile l’esistenza di alcune persone.
2004/2005 – RAI TRE
Autrice (con Maurizio Iannelli e Michela Guberti) della docu-fiction “Una vita da Ladri”.
Il racconto del tour de “I Ladri di carrozzelle”, un gruppo di musicisti romani affetti da distrofia muscolare.
Due puntate da 50 minuti.
2004 – PROVINCIA DI ROMA
Collaborazione al documentario “Gino dove sta?” sul tema del disagio mentale. Regia di Maurizio Iannelli.
2004 – RAI TRE
Autrice (con Maurizio Iannelli) della docu-fiction “Hotel Helvetia”.
Il racconto delle vicende del proprietario e delle tre giovani cameriere di un piccolo albergo della riviera romagnola. Quattro puntate da 50 minuti.
2004 – RAI TRE
Autrice (con Maurizio Iannelli) della docu-fiction “Rebibbia G8” .
Il racconto della vita dei detenuti del reparto G8 del carcere romano di Rebibbia. Quattro puntate da 50 minuti.
2002/2003 – RAI TRE
Story - editor della docu-fiction “Residence Bastoggi”.
Il racconto delle storie d’amore e delle imprese quotidiane di un gruppo di giovani di una borgata di Roma. Otto puntate da 25 minuti e un film-documentario della durata di 90 minuti.
2000/2003 – RAI UNO
Autrice della trasmissione “A Sua immagine”.
1997/2000 – DUEA FILM
Collaborazione con Pupi Avati (produzione Duea Film) come autrice per la realizzazione di trasmissioni per Sat 2000.

 

Libri:

L'amore criminale, Einaudi, 2014.
La vita come un film. La docufiction in Italia da Residence Bastoggi”, Editrice Zona, 2005
Volontari Internazionali”: settanta storie raccolte in occasione dell’Anno Internazionale dei Volontari. Foto di Sebastiao Salgado.
Su incarico del Ministero Affari Esteri e dell’Unops, United Office for Project, 2001

 





 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su