Francesca Zanni

Anno di nascita: 1968
Capelli: castani
Occhi: marroni

Autrice, regista, attrice, conduttrice radio e tv


Sceneggiatrice per il teatro, tv e cinema

2016
Per il teatro "Io e Mick" e "Sentieri" le prime due puntate di una trilogia di racconti, scritti da Francesca Zanni, con le musiche di Valerio Piccolo.
2015

Sceneggiatrice per la serie “Matrimoni e altre follie” (prossimamente su reti Mediaset) con Nancy Brilli e Massimo Ghini.
Scrive per il teatro “Tutti i miei cari”, sulla vita e le opere di Anne Sexton.
Dopo il successo newyorkese debutta anche in Italia il suo testo di teatro di narrazione “You can't always get what you want” che la vede anche come protagonista.
2014
Scrive e dirige “Poetry/Poesia” un progetto di teatro.poesia.canzone. Con Ignazio Oliva e band dal vivo con canzoni su testi di poeti americani contemporanei. In preparazione anche il debutto a New York, off-Broadway.
Scrive e dirige il videoclip di "Ordine", dall'album "Poetry" di Valerio Piccolo, protagonisti: Lucia Ocone, Ignazio Oliva, Antonella Attili, Jacopo Olmo Antinori, Arcangelo Iannace.
2013
Debutta a New York con il suo testo “You can't always get what you want”, primo capitolo della trilogia “Little italian stories”: racconti e musica a cavallo tra Italia e Stati Uniti.
2012
Collabora con Alessandro D’Alatri alla sua nuova sceneggiatura cinematografica.
Sceneggiatrice per una serie di Rai Uno con Lino Banfi
2010
Al “Roma Fiction Fest” presenta “Donne in panchina”, una sitcom sulle mamme d’oggi, scritto insieme a Piero Bodrato e da lei diretto. Con Paola Minaccioni, Anna Ferzetti, Michela Andreozzi, Lillo Petrolo.
2009
Nell'ambito della "Settimana della lingua italiana nel mondo” è ideatrice e regista dell’iniziativa “Racconti di italiani dispersi: l'emigrazione italiana nel '900”,  presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma.

Accanto a racconti tratti da vere storie di emigrazione, le testimonianze di italiani "ritornati". Iniziativa a cura del Comune di Roma, Ministero degli Affari Esteri e Istituzione Biblioteche di Roma.
Scrive e dirige per il teatro “L’ultima notte di pace”. Patrocinato da Amnesty Inernational, UNHCR e Museo Storico della Guerra di Rovereto. Il testo è finalista al premio “Donne & Teatro 2008” ed è stato pubblicato da Borgia Editore.
2008
Partecipa al progetto delle Nazioni Unite “All Human Rights for All” scrivendo la sceneggiatura e collaborando alla regia del corto “La sirena”, per il film collettivo sui 50 anni della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo.
2007
Dal 2007, con la compagnia “La Casa dei Racconti” e il contributo di Provincia di Rieti, Regione Lazio, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, cura la programmazione artistica del “Cammino dei Racconti”, un circuito di 7 teatri in provincia di Rieti.
2005
Con la compagnia “La Casa dei Racconti” organizza per il Comune di Roma l’evento della “Notte dei Racconti”, vera e propria maratona sul racconto, in occasione della “Notte Bianca” romana, culmine di 4 edizioni de “La festa dei racconti”,
festival della narrazione tenuto dal 2001 presso la libreria Bibli di Roma.
2004
Scrive e dirige per il teatro “La carezza di Dio”, sul genocidio rwandese. Patrocinato da Amnesty International, Medici senza Frontiere e Comune di Roma. Lo spettacolo è stato rappresentato in lingua francese nell’aprile 2004 a Kigali (Rwanda)
in occasione delle commemorazioni per il decennale del genocidio. Dal 2005 è in scena anche in Spagna (Valencia, Madrid, Zaragoza). L’attore spagnolo Pep Ricart ha ricevuto il premio al “Mejor Actor otorgado por Teatres de la Generalitat”
per la sua interpretazione.
2003
Dirige al Teatro Arena del Sole di Bologna “Rwanda: cronache di un massacro evitabile” tratto dall'omonimo libro di Daniele Scaglione (Già Presidente di Amnesty Italia, poi capo della comunicazione ad Action Aid)
2001
Co-sceneggiatrice di “Mondo Secondo”, finalista al Premio Solinas, da cui viene tratto l’omonimo spettacolo teatrale, diretto da Duccio Camerini e interpretato da Chiara Noschese, presentato al Festival “Benevento Città Spettacolo”.
Dirige “Il mistero dell’assassino misterioso”, di e con Greg&Lillo.
2000
Scrive e dirige per il teatro “Tango”, un testo sui figli dei desaparecidos argentini, con musiche originali di Daniele Silvestri. Interpretato da Crescenza Guarnieri e Rolando Ravello. Patrocinato da Amnesty International,
Ambasciata della Repubblica Argentina, Comune di Roma, Abuelas de Plaza de Mayo. Dallo spettacolo è stato tratto un film televisivo per RAI 2 - PALCOSCENICO. Il testo è stato pubblicato sulla rivista “Latinoamerica”,
diretta da Gianni Minà, con l’introduzione di Estela Carlotto. Lo spettacolo rimane in scena a più riprese per 10 anni. Il testo ha vinto numerosi premi di drammaturgia e teatro.
1999
Traduttrice, adattatrice e regista assistente di “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, con Arturo Brachetti.•    
Regista assistente di Gigi Proietti per “Dramma della gelosia” di Age,
Scarpelli, Scola. Con Pino Quartullo, Sandra Collodel, Pierfrancesco Favino.
Regista assistente in “Privacy” scritto e diretto da D. Camerini, con Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey.
Regista assistente in “Tre sorelle” di Cechov, diretto da D. Camerini. Con Mariangela D’Abbraccio, Chiara Noschese, Amanda Sandrelli.
1998
Autrice con Marco Lodoli, Luigi Magni, Giuseppe Manfridi, Stefano Reali e altri dello spettacolo “A Perdere”, regia di D. Camerini, con Chiara Noschese e Blas Roca Rey.
Collaborazione alla regia in “Parte del gioco” scritto e diretto da Giorgio Crisafi, vincitore del Festival Nazionale del Monodramma di Montecastello di Vibio.
Collaborazione alla regia in “Sciacalli” scritto e diretto da D. Camerini, debutto nazionale al Todi Festival. Con Paola Minaccioni.
Assistente regista di Pino Quartullo per il film “Le faremo tanto male” Stefania Sandrelli, Pino Quartullo, Ricky Memphis.

Televisione – partecipazione, conduzione e testi

2006 conduce “The soup”  (Sky Vivo)  
2004/05 partecipa a più puntate di “Due sul divano” (La7)
1988/89    “Domenica in” (Rai 1)
1987/88    “Domenica in” (Rai 1)
dal 1998 al 2002 fa parte con Michela Andreozzi del duo comico “Gretel & Gretel”
2001/02  “Quelli che… lo smoking è di rigore” (Rai2),
“Quelli che… il calcio”  (Rai 2)
2001 “Telerentola” (La7), “Zelig” (Italia 1)
2000 “Bigodini” (Italia 1), “Telenauta 69” di Lillo & Greg
1999 “Zelig - Facciamo cabaret” (Italia 1)
1998 “Laboratorio 5” (Canale 5), “La Posta del Cuore” di e
con Sabina Guzzanti (Rai 2)

Radio – conduzione e testi

dal 2010 al 2013 “Radio 2 SuperMax” (Radio 2): per tre stagioni      
è autrice e conduttrice insieme a Max Giusti    
2010  “Nessuno è Perfetto” (Radio 2) con Andrea Santonastaso     
2006/07    “Playwatch” con Fabio Canino (Playradio – RCS)
2005/06 “Playwatch” con Fabio Canino (Playradio – RCS)
2003 “In viaggio con Gretel & Gretel” (Radio 1)
2002/03 “Del nostro meglio” (Radio 2)
2001/02 “www punto G” (RDS)



Categoria: Autori | Sceneggiatori

 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su