È tutto collaudato nel film Show Dogs. Si tratta di un buddy cop movie, la classica commedia in cui due poliziotti con un rapporto conflittuale sono costretti a lavorare insieme, ci sono cani parlanti destinati a divertire un pubblico di famiglie e la regia è in mano all’esperto Raja Gosnell che aveva già diretto storie con attori in carne ed ossa che interagiscono con animali o personaggi creati al computer come Scooby Doo, Beverly Hills Chihuahua e I puffi.

La storia si svolge prevalentemente a Las Vegas, Max e “il suo umano” si infiltrano sotto copertura a una mostra canina per tentare di acciuffare un trafficante di animali pregiati. A essere in pericolo è un piccolo panda per cui la computer grafica arranca un po’ nel farlo sembrare reale. A parte per il labiale degli animali sulle battute recitate, gli effetti digitali si notano tutti quando sostituiscono i cani reali, ma i difetti si perdono nel mood farsesco del film. Show Dogs si ispira non ufficialmente al delizioso Turner e il casinaro del 1989, con Tom Hanks e un magnifico Dogue de Bordeaux, e infatti quel film viene citato in un paio di occasioni, ma i paragoni è meglio lasciarli fuori al discorso.


 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su