Ogni rivoluzione ha un prezzo, e lo sanno bene i protagonisti di 1993 – La serie, che debutterà su Sky Atlantic martedì 16 maggio alle 21.15. Leonardo Notte, Bibi Mainaghi, Veronica Castello, Pietro Bosco, Luca Pastore e Antonio Di Pietro, sei personaggi che si ritrovano catapultati dentro qualcosa di grosso, dentro una vera e propria rivoluzione per l’appunto, e che, in un modo o nell’altro, saranno travolti dagli eventi dell’anno 1993, un anno fondamentale per la storia del nostro paese. Ambizione, rivincita, vendetta

GUARDA IL TRAILER

Il Nostro Ultimo opera prima di Ludovico Di Martino con protagonisti Guglielmo Poggi e Fabrizio Colica, verrà proiettato il 15 Maggio a Los Angeles nell'ambito della rassegna

 

                                   

                                                                             

                                                                                                                                                                      LOS ANGELES 7 APRILE 2017

 

                                                                                               COMUNICATO STAMPA

 

IL NOSTRO ULTIMO” IN PRIMA ASSOLUTA AD HOLLYWOOD. “UN FILM CAPACE DI EMO…

 

 

La Garzanti ha programmato la ristampa del romanzo da cui è tratta la storia, Poco più di niente di Cosimo Calamini, nuovamente  nelle librerie dalla metà di Maggio

 

 

Alessandro  ha 22 anni, è di Trastevere, ha deciso di non continuare gli studi ed ha un carattere irrequieto e genuino. Giorgio  ha 85 anni, è stato un poeta ed ora soffre di Alzheimer, è un uomo colto, dai modi gentili e galanti.

I due vivono nella stessa zona ma non si conosco neanche di vista. Giorgio a causa della sua malattia, che non lo lascia autonomo, ha bisogno di essere seguito e di avere un accompagnatore (Alessandro): è così che i due fondono le proprie vite.

 

 

Di che cosa abbiamo paura, quando parliamo di catastrofi? Quali sono le nostre paure ataviche rispetto alla Terra? E perché abbiamo paura quando non dovremmo e non ne abbiamo quando dovremmo? Questo libro va al fondo delle nostre paure collettive, dalle alluvioni agli asteroidi, dalle eruzioni vulcaniche alle epidemie, con speciale attenzione ai terremoti, drammaticamente attuali. Il problema è che le catastrofi naturali non esistono, esistono gli eventi naturali che trasformiamo in tragedia, sp…

Un albero disegnato da Marcello Mastroianni, la rabbia e l'orgoglio di Oriana Fallaci dietro le quinte, le lunghe camminate per Roma con Ennio Flaiano. Nella sua carriera Anna Maria Mori ha incrociato nomi altisonanti che hanno sconvolto culturalmente l'ultima metà del Novecento e di cui racconta con sensibilità e acume. Nessuno di loro però è riuscito a farle dimenticare le sue umili origini, la lontananza dalla città natale, gli anni di studio in collegio, la gavetta, il sogno femminista, la m…

Alle prime luci dell'alba, mentre Roma sta ancora dormendo, una giovane donna si gode per l'ultima volta la bellezza mozzafiato dei monumenti, i rumori della Città Eterna, l'invadente ironia di un centurione che ha appena iniziato la sua recita quotidiana. Anche lei, di lì a poche ore, dovrà cambiare i suoi abiti e calcare un nuovo palcoscenico. Non è una fede profonda a spingerla in questo viaggio, ma la ricerca della serenità: quella che si può trovare solo tra le spesse mura di un convento di…

......il mondo musicale di Teresa De Sio si fonde a quello di Pino Daniele, dando nuova vita ad alcuni storici brani del cantautore napoletano, senza stravolgerli ma immergendoli nelle sonorità tipicamente folk-rock di Teresa.....


27 Aprile Teatro Orfeo Taranto
  1 Maggio Arena Il Molo Latina
  1 Maggio Piazza San Giovanni Roma
22 Maggio Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli Roma
27 Maggio Piazza Ciro Menotti Fiorano Modenese Modena
28 Giugno Festival di Prato
07 Luglio Pesaro Piazza del Popolo
21 Luglio Capodistria Folkest
29 Luglio Treviso  Suoni di Marca

Una amicizia tra due giovani donne in una città bella e dura come Roma e il suo immenso interland. Due donne che hanno fatto scelte molto diverse nella vita: Eli ha quattro figli, un marito disoccupato e un lavoro difficile da raggiungere; Vale invece è sola, è una danzatrice e performer, e trae sostentamento dal lavoro nelle discoteche. Legate da un affetto profondo, da una vera e propria sorellanza, le due donne sono mondi solo apparentemente diversi, in realtà sono due facce della stessa medaglia, ma la solidarietà reciproca non sempre basta a lenire le difficoltà materiali della loro vita.

Una storia che parla di detenzione giovanile e di redenzione, per capire che si può sbagliare, ma si può anche cambiare.

Jimmy è un ragazzo di diciassette anni che ha poca voglia di lavorare. Attratto dalla bella vita decide di darsi al crimine, ma quando i suoi due complici lo tradiscono, Jimmy si ritrova catapultato in un incubo. Jimmy è un duro, non si vuole piegare, ma il carcere minorile di Treviso mette alla prova anche la sua tempra. Comincia a maturare il suo sogno di fuga e riesce a farsi trasferire in una comunità: La Collina. Qui qualcosa dentro di lui comincia a cambiare. Qualcosa che potrebbe significare un nuovo inizio per Jimmy.

Piccoli giganti torna sul piccolo schermo al centro delle sei puntate in scaletta, ci saranno naturalmente loro: giovanissimi talenti - dai 4 agli 11 anni - pronti a conquistare il pubblico con la loro spontaneità e genuinità, unite a tante prove di canto, ballo e abilità.

Alla conduzione Gabriele Corsi che annuncerà la giuria composta dal  maestro di stile ed eleganza Enzo Miccio, la conduttrice Benedetta Parodi  e la talentuosa Serena Rossi. A loro il compito di commentare e giudicare le esibizioni dei volti di Piccoli giganti


 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su