Che lettori va cercando questo libro che cerca segnali d'amore nell'universo? Coloro che vogliono conoscere tutto di uno dei più grandi attori italiani? Anche, certo. Ma più ancora chi, di questo personaggio che non si può dire si sia negato alle cronache lungo gli ultimi quarant'anni, pensa di sapere già tutto. Perché ogni pagina, ogni riga, ogni parola risulterà una scoperta. Senza negare né rinnegare nulla, Luca Barbareschi - con la "spudoratezza" di sempre - si racconta. Cerca segnali. D'amo…

Massimo e Fabrizio sono due fratelli romani trentenni trapiantati a Napoli. Cresciuti nel benessere, sono caduti in disgrazia quando la madre è fuggita dopo aver mandato in rovina centinaia di famiglie che avevano affidato alla sua finanziaria i loro risparmi. Massimo lavora in un cantiere edile per un magliaro albanese al soldo di una palazzinara italiana senza scrupoli; Fabrizio, laureato in legge, fa l'archivista in tribunale per 520 euro al mese. Da tempo i due non pagano l'affitto e rischi…

Il film racconta la storia di Fortunata (Jasmine Trinca) una giovane madre con un matrimonio fallito alle spalle e una bambina di otto anni. Fortunata ha una vita affannata, fa la parrucchiera a domicilio, parte dalla periferia dove abita, attraversa la città, entra nelle case benestanti e colora i capelli delle donne e allo stesso tempo combatte quotidianamente con determinazione per conquistare il proprio sogno: aprire un negozio di parrucchiera sfidando il suo destino, nel tentativo di emanc…

Un mattino, al risveglio, il protagonista avverte un fastidioso fischio alle orecchie. Al contempo trova sul frigorifero un post it, lasciato dalla sua compagna, che lo informa che è morto il suo amico Luigi e gli lascia l'indirizzo della chiesa dove in serata si svolgerà il funerale. La giornata per lui trascorrerà nel tentativo di risolvere il problema uditivo e nel cercare di capire chi possa essere questo amico di cui non ricorda nulla. Nel frattempo non gli mancheranno incontri con persone che non riesce a non considerare strane.

 

Ogni rivoluzione ha un prezzo, e lo sanno bene i protagonisti di 1993 – La serie, che debutterà su Sky Atlantic martedì 16 maggio alle 21.15. Leonardo Notte, Bibi Mainaghi, Veronica Castello, Pietro Bosco, Luca Pastore e Antonio Di Pietro, sei personaggi che si ritrovano catapultati dentro qualcosa di grosso, dentro una vera e propria rivoluzione per l’appunto, e che, in un modo o nell’altro, saranno travolti dagli eventi dell’anno 1993, un anno fondamentale per la storia del nostro paese. Ambizione, rivincita, vendetta

GUARDA IL TRAILER

Il Nostro Ultimo opera prima di Ludovico Di Martino con protagonisti Guglielmo Poggi e Fabrizio Colica, verrà proiettato il 15 Maggio a Los Angeles nell'ambito della rassegna

 

                                   

                                                                             

                                                                                                                                                                      LOS ANGELES 7 APRILE 2017

 

                                                                                               COMUNICATO STAMPA

 

IL NOSTRO ULTIMO” IN PRIMA ASSOLUTA AD HOLLYWOOD. “UN FILM CAPACE DI EMO…

 

 

La Garzanti ha programmato la ristampa del romanzo da cui è tratta la storia, Poco più di niente di Cosimo Calamini, nuovamente  nelle librerie dalla metà di Maggio

 

 

Alessandro  ha 22 anni, è di Trastevere, ha deciso di non continuare gli studi ed ha un carattere irrequieto e genuino. Giorgio  ha 85 anni, è stato un poeta ed ora soffre di Alzheimer, è un uomo colto, dai modi gentili e galanti.

I due vivono nella stessa zona ma non si conosco neanche di vista. Giorgio a causa della sua malattia, che non lo lascia autonomo, ha bisogno di essere seguito e di avere un accompagnatore (Alessandro): è così che i due fondono le proprie vite.

 

 

Di che cosa abbiamo paura, quando parliamo di catastrofi? Quali sono le nostre paure ataviche rispetto alla Terra? E perché abbiamo paura quando non dovremmo e non ne abbiamo quando dovremmo? Questo libro va al fondo delle nostre paure collettive, dalle alluvioni agli asteroidi, dalle eruzioni vulcaniche alle epidemie, con speciale attenzione ai terremoti, drammaticamente attuali. Il problema è che le catastrofi naturali non esistono, esistono gli eventi naturali che trasformiamo in tragedia, sp…

Un albero disegnato da Marcello Mastroianni, la rabbia e l'orgoglio di Oriana Fallaci dietro le quinte, le lunghe camminate per Roma con Ennio Flaiano. Nella sua carriera Anna Maria Mori ha incrociato nomi altisonanti che hanno sconvolto culturalmente l'ultima metà del Novecento e di cui racconta con sensibilità e acume. Nessuno di loro però è riuscito a farle dimenticare le sue umili origini, la lontananza dalla città natale, gli anni di studio in collegio, la gavetta, il sogno femminista, la m…

Alle prime luci dell'alba, mentre Roma sta ancora dormendo, una giovane donna si gode per l'ultima volta la bellezza mozzafiato dei monumenti, i rumori della Città Eterna, l'invadente ironia di un centurione che ha appena iniziato la sua recita quotidiana. Anche lei, di lì a poche ore, dovrà cambiare i suoi abiti e calcare un nuovo palcoscenico. Non è una fede profonda a spingerla in questo viaggio, ma la ricerca della serenità: quella che si può trovare solo tra le spesse mura di un convento di…


 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2015 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su