Un’altra storia teen per Rai dopo Mare fuori e Shake. Arriva Vivere non è un gioco da ragazzi il protagonista è il diciasettenne Lele, innamorato di Serena, che si fa travolgere dall’ebbrezza delle droghe del sabato sera, quelle che i ragazzi chiamano “paste”. È proprio lui a venderne una al coetaneo Mirco che lo ucciderà. Lele viene travolto dai sensi di colpa, non parla con nessuno, se non con l’amico Pigi, figlio di un avvocato. Intanto a indagare sul caso è il poliziotto sui generis Saguatti…

In questo libro tutto è autobiografico e niente è autobiografico. Questi sono racconti scritti perché ognuno possa immedesimare la parte oscura di sé in quella voce. (Michela Murgia a proposito di Tre ciotole)

Tre ciotole, quando la narrativa da' voce a ciò che non riusciamo a capire

Ogni libro di Michela Murgia è un evento. Tre ciotole - Rituali per un anno di crisi lo è in modo speciale. Perché è un libro intimo e universale in cui la grande scrittrice racconta i periodi critici delle vite di…

C’è un bambino che passa ore a disegnare. A comporre un giornalino domestico. Ad aspettare la rivista di fumetti a cui è abbonato. A condurre un assurdo telegiornale affacciandosi allo schermo di un televisore svuotato dal nonno. Qualche anno dopo, appena un po’ cresciuto, sta ancora aspettando il postino. Come la sua eroina Jo March, spera in risposte che gli cambieranno vita. O che forse gliela terranno proprio così com’è, immersa tra le pagine dei libri e dei giornali. Perché è solo questo ch…

Questo discorso amoroso, spezzato in 84 poesie è in realtà una sola frase, pronunciata come unica fino alla fine; è una tela senza giunte, dove l’interpunzione serve solo a prendere fiato. È un viaggio nei processi del pensiero, nel dentro
dello sperare, del volere, ma anche un tentativo di varare una caravella. Prima delle caravelle, l’oceano era come una montagna d’acqua inaffrontabile, invalicabile: si navigava seguendo la costa. Arrivare e scoprire, conoscere, esplorare. Avventurarsi, a dispetto del pericolo. C’è qualcosa di più rischioso che amare davvero qualcuno?

Perché i Bronzi di Riace sono considerati le sculture più belle del mondo antico? Quali problemi ha dovuto affrontare Michelangelo quando ha realizzato il David? Cos'hanno in comune il quadro Las Meninas di Velázquez e un selfie? Il grande storico dell'arte svela i segreti nascosti dietro le immagini, perché quelle che ci scambiamo oggi non sono altro che il risultato dei capolavori che abbiamo ereditato dal passato.

Un libro per bambini dagli 11 anni, per permettere ai giovani di approfondire uno dei temi verso cui le nuove generazioni sono maggiormente sensibili. Un saggio interessante e dinamico per parlare di mutamenti climatici, del rapporto tra esseri umani e natura e del futuro del nostro pianeta.


Perché il clima cambia? È vero che siamo entrati nell’età del fuoco a causa del cambiamento climatico? Si può fare qualcosa contro i mutamenti in atto? Mario Tozzi, avvalendosi di dati, misurazioni e comprov…

In scena un nutrito cast composto da: Sara Baccarini, Lara Balbo, Federico Capponi, Alessia Capua, Tiziano Caputo, Giulia Vittoria Cavallo, Cristina Chinaglia, Germana Cifani, Clarissa Curulli, Francesca De Cupis, Daniele Di Martino, Agnese Fallongo, Niccolò Felici, Sofia Ferrero, Liliana Fiorelli, Giulia Fiume, Federico Maria Galante, Daniele Locci, Filippo Maria Macchiusi, Anna Malvaso, Francesco Mastroianni, Matteo Milani, Cecilia Napoli, Rosario Petix, Giorgio Petrotta, Giuseppe Zep Ragone,…

In onda il 25 aprile su Rai1 il film tv dedicato alla vita politica di Tina Anselmi, prima partigiana a soli 17 anni e sindacalista a 18. Inoltre, la Anselmi è stata la prima donna a diventare ministro della Repubblica ed è stata anche presidente della Commissione di inchiesta sulla loggia massonica P2.

La protagonista che veste i panni di Tina Anselmi è Sarah Felberbaum, mentre la regia del film tv è affidata a Luciano Manuzzi. “Tina Anselmi – una vita per la democrazia” è una coproduzione Rai…

Su Prime Video dal 21 aprile arriva in streaming “Io e mio fratello”, una commedia con Denise Tantucci, Cristiano Caccamo e Greta Ferro. Questa commedia romantica, diretta da Luca Lucini e prodotta da 302 Original Content, Pepito Produzioni e Vision Distribution, racconta l'amore nella generazione dei “millennial”.

l film racconta la storia di Sofia (Denise Tantucci), che alla soglia dei trent'anni lascia la famiglia e la Calabria, la terra di origine, e si trasferisce a Milano. «La storia mi è…

Il primo canale Rai decide di riproporre al pubblico le appassionanti vicende della nostro sostituto procuratore alle prese con casi criminali da risolvere con i suoi infallibili metodi poco ortodossi. La programmazione degli episodi in replica della serie poliziesca è fissata ogni martedì dalle ore 21:30.


 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2022 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su