Maria Pilar Pérez Aspa

Luogo di nascita: Spagna
Capelli: castani
Occhi: azzurri
Lingue: Italiano, inglese, Spagnolo

PREMI

Premio Teatro No’Hma - 2022

Premio Miriam Fumagalli - 2017

Premio Miriam Fumagalli - 2015

Premio nazionale Virginia Reiter come migliore attrice teatrale - 2005

Nominata ai premi Ubu 2005 come Miglior Attrice non protagonista

 

BIOGRAFIA

Nata a Zaragoza (Spagna), si trasferisce in Italia nel 1992, dopo essersi diplomata alla ‘Escuela de Teatro del Excmo Ayuntamiento de Zaragoza’.

Nel 1996 si diploma presso la Scuola D'Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano.

Lo stesso anno fonda assieme a Serena Sinigaglia l'ATIR, compagnia riconosciuta a livello internazionale con cui farà spettacoli come: Romeo e Giulietta, Le Baccanti, Where is the Wonderful life, Come un cammello in una grondaia, Il Che, Le Troiane, Rosa la rossa, Donne in parlamento, Buona notte Desdemona, Il Duende, La fiaccola sotto il moggio, Federico, Ribellioni Possibili, Italia anni 10. Alla mia età mi nascondo ancora per fumare, Isabel Green, Le supplici (2022).

Ha lavorato tra gli altri con:

Luca Ronconi (La mente da sola 2006, Cinque testi di Ibsen 2008, Un altro gabbiano 2009, Il Panico 2013), Peter Greenaway (Blue Planet 2008), Dominique Unternehr (CDN Bordeaux 2002) Mario Martone, Giampiero Solari, Gabriele Vacis, Armando Punzo, Gigi Dall'Aglio, Francesco Micheli, Fausto Russo Alesi, Lisa Natoli (Lear 2015) Carmelo Rifici (Yerma 2013, Gabbiano 2015, Macbeth 2020) Roberto Rustioni, Carlos Martìn e S. Sinigaglia (Europa Cabaret 2019), Leonardo Lidi (Fedra 2021) Leo Muscato (Molière a sua insaputa 2011, PPP profeta corsaro 2022, Prometeo incatenato, INDA 2023)

Assistente e traduttrice di Rodrigo García per il progetto Ecole des maîtres (2005)

Nel 2011 scrive ‘Federico, vita e mistero di García Lorca’, sulla vita del poeta spagnolo.

Nel 2012 traduce e porta in Italia ‘Ribellioni possibili’ di Luís García Araus, nominato ai premi Ubu 2013 come miglior novità straniera.

Nel 2015 scrive e porta in scena ‘L’età proibita’ spettacolo sulla vita della scrittrice Marguerite Duras, vincitore della selezione visionari Kilowatt 2015.

Nel 2017 dirige e porta in scena il reading ‘La porta’ di Magda Szabó insieme a Maria Paiato.

Nel 2017 debutta con ‘Isabel Green’ di Emanuele Aldrovandi diretto da Serena Sinigaglia.

Nel 2023 scrive e porta in scena ‘Un ultimo giro’-

 

LIRICA

Nel 2018 dirige al festival Donizettiano di Bergamo ‘Il castello di Kenilworth’ di G. Donizetti.

 

CINEMA

 ‘The Place of life’ - prod Cattleya - Regia di Maria Sole Tognazzi - 2023

 ‘Blocco 181’  - prod Sky - Regia: Ciro Visco -  2024
(Attrice e Coach)



Categoria: Attrici

 

ROMA 00165
Via Gregorio VII, 126
Tel. +39.06.3219252
Bologna 40123
Via Saragozza, 26
Tel +39.051.343830
CONTATTI
Copyright © 2003-2022 - Mismaonda S.r.l. - P.IVA 04242530378
Torna su